Charlotte al Nesquik





Tempo fa, mentre facevo la spesa con mia figlia, cominciò :" mamma compriamo il nesquik?" ed io :"lo usi....si insomma lo metti nel latte....sei sicura?".....lei :" si....si dai compriamolo".    E' andata bene per una settimana poi è rimasta questa confezione aperta, ogni volta che aprivo la dispensa alzavo gli occhi al cielo, poi non c'è l'ho fatta più  e gli ho chiesto:" Cri....ma quel barattolo aperto che ne facciamo?", subito non ha risposto ....poi mi fa :" guarda Mà....ho trovato questa ricetta qui  che ne pensi proviamo?....dai ti aiuto io".devo dire che è stata di parola mi ha veramente dato una mano....grazie Cri. Il mio stampo è più grande quindi ho fatto una dose e mezza, vi riporto la dose come l'ho fatta io. Naturalmente per quanto riguarda lo sciroppo si può variare a nostro piacimento.


Ingredienti per la crema:
130 gr di nesquik
300 gr di savoiardi
90 gr di mandorle tostate e sbriciolate
4 uova intere
2 tuorli
150 gr di zucchero
200 gr di burro morbido

Per la bagna:
300gr di acqua
1 stecca di cannella
5 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di rum

Per decorare
200gr di panna da montare

Procedimento:
Preparare la bagna far bollire l'acqua con lo zucchero e la stecca di cannella, alla fine aggiungere il rum, far raffreddare.
Lavorare il burro morbido con lo zucchero, (mettere da parte due  cucchiai di zucchero per montare gli albumi)., fino ad ottenere una crema, aggiungere i tuorli uno per volta, e il nesquik setacciato.
A parte montare gli albumi con i cucchiai di zucchero messi da parte.
Aggiungere alla crema del nesquik, gli albumi facendo attenzione a non smontarli, infine aggiungere le mandorle, amalgamare bene il tutto.
Io ho composto il dolce direttamente nel piatto da portata,ho messo l'anello intorno e il piatto come fondo, ed ho tagliato i savoiardi per l'altezza del mio anello.
Bagnare i savoiardi nella bagna uno alla volta mettendo la parte zuccherata a contatto con l'anello,rivestiamo tutta la parete poi il fondo,aggiungere la crema al nesquik all'interno, rivestire con altri savoiardi la superficie, per chiudere.
Mettere in frigo per almeno una notte, toglierla dal frigo e decorare con panna montata.
Come potete vedere dalla foto a mia figlia è molto piaciuta.



10 commenti:

  1. Sbavo :-D ti è venuta benissimo *_*

    RispondiElimina
  2. Que delícia!
    Beijinhos,
    http://sudelicia.blogspot.pt/

    RispondiElimina
  3. devo dire che l'hai utilizzato in modo divino ...e' una meraviglia questa charlotte complimenti ciao a presto

    RispondiElimina
  4. che bella idea golosa, le foto parlano da sole! Un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  5. Favolosa la tua charlotte, bella l'idea col nesquik, brava! Buon inizio di settimana!

    RispondiElimina

Grazie passati di qua, per me è un piacere e mi farete felice se lascerete un messaggio o un semplice presente.
Tornate a trovarmi Anna *_*